Bando di selezione formatori

Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro

Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali

Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione

Programma Operativo FSE 2014 – 2020 della Regione Siciliana

AVVISO N.19/2018 per la presentazione di azioni per l’occupabilità di persone con disabilità,
vulnerabili e a rischio di esclusione” (approvato con D.D.G. n.1739 del 11.10.2019)

TITOLO: LavorAzione CIP: 2014.IT.05.SFOP.014/2/9.2/7.1.1/0097 CUP: G78D19000930006

BANDO DI SELEZIONE

Casartigiani Servizi srl, con sede in Palermo, via Francesco Guardione,3, ente  accreditato codice AAM704 presso la Regione Siciliana, in attuazione all’AVV.19/2018

Visto

  • LEGGE 14 dicembre 2019 n. 23;
  • Legge n. 10 del 10 luglio 2018 art. 5;
  • Vademecum per l’attuazione del PO FSE SICILIA 2014-2020

Considerato che Casartigiani Servizi srl

  • ha necessità di professionalità e competenze esterne a completamento di quelle di cui già dispone in organico, intende selezionare il personale aggiuntivo prioritariamente dall’Albo dei formatori di cui alla L.r.24/1976 e s.m.i.;
  • ha aderito al Patto di Integrità ed al Codice Etico,

Emana il presente bando

  • per l’individuazione di formatori per i seguenti moduli:
Moduli/ruoli Ore aula Titolo di studio in contenuti coerenti con le attività oggetto della candidatura  
Orientarsi nel mondo del lavoro 20 Laurea in sociologia/psicologia  e/o equipollenti
Le pari opportunità e la valorizzazione delle differenze 20 Laurea in sociologia/psicologia  e/o equipollenti
Qualità, ambiente e cultura dello sviluppo sostenibile 20 Laurea in Ingegneria / Economia e/o equipollenti
Autoimprenditorialità e creazione d’impresa 50 Laurea in Economia e/o equipollenti
Conoscenza materie prime: istologia del legno, caratteristiche del materiale legno e dei principali materiali derivati 20 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Leggere e interpretare il disegno tecnico 40 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Pianificare ed organizzare il lavoro 20 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Effettuare le prime lavorazioni sul legno 30 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Eseguire la manutenzione e l’attrezzaggio dei macchinari 30 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Preparare e incollare i materiali semi-grezzi 30 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Produrre mobili in legno 40 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Costruire strutture architettoniche in legno 40 Laurea in Ingegneria/Architettura e/o equipollenti
Igiene e Sicurezza nei luoghi di lavoro 12 Rispetto dei criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro (art.6, comma 8, lett. m-bis, del Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i.)
Amministrativo/contabile Laurea in Economia/ diploma ragioneria

Modalità di partecipazione

Il personale potrà manifestare la propria disponibilità all’eventuale incarico attraverso apposita candidatura (all.1). Gli interessati dovranno dichiarare di possedere alla data di presentazione della domanda, i seguenti requisiti generali:

  • Titolo di studio richiesto per il modulo;
  • Di essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • Di non essere escluso dall’elettorato politico attivo;
  • Di non essere stato licenziato, destituito o dispensato dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • Di non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti a proprio carico;

la procedura selettiva avverrà con il controllo della documentazione obbligatoria allegata, e dei requisiti di ammissibilità di tutti coloro i quali presenteranno domanda entro i termini di scadenza.

La graduatoria sarà effettuata in base alla verifica dei documenti allegati.

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato (all.1), compilata in tutte le sue parti, con gli allegati previsti per la figura professionale di riferimento, e sottoscritta, con firma autografa o digitale, dovrà essere, pena esclusione, prodotta tramite PEC (casartigianiservizi@pec.it) o consegnata brevi manu presso la nostra sede di Palermo, via Francesco Guardione, 3, ENTRO LE ORE 13:00 del DECIMO GIORNO  dalla data di pubblicazione del presente bando sul sito di Casartigiani Servizi srl e dall’invio al Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione Professionale.

A pena di esclusione, la candidatura dovrà essere corredata da:

  • curriculum vitae redatto nel formato europeo, reso sotto forma di dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e recante l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679;
  • copia titoli di studio;
  • copia del documento d’identità e codice fiscale in corso di validità.

La mancata osservanza delle indicazioni fornite nel presente bando costituisce motivo di esclusione dalla selezione. Le istanze pervenute dopo il termine fissato e quelle che risultassero incomplete non verranno prese in considerazione.

La non veridicità delle dichiarazioni rese nella fase di partecipazione al bando è motivo di rescissione del contratto.

La selezione sarà effettuata tenuto conto  sia della valutazione comparativa dei curricula (secondo il punteggio sottospecificato)  che della valutazione  del colloquio con la commissione esaminatrice (secondo il punteggio sottospecificato) :

Tabella di valutazione
Titoli e Requisiti Punti
Laurea magistrale/ vecchio ordinamento 20
Laurea triennale 15
Master o Corsi Specializzazione coerente 5
Diploma di maturità 10
Esperienza didattica pertinente (per la docenza)

Esperienza amministrativa (per l’amministrazione)

1  – per ogni anno scolastico/formativo, effettuato nell’ambito di percorsi riconosciuti e autorizzati dal Ministero o Assessorato di Pubblica Istruzione o Formazione (massimo 10 punti)
Abilitazione professionale 5
Esperienza professionale pertinente (al di fuori della formazione) 1 per ogni anno (massimo 10)
Esperienza in progetti con persone con disabilità, vulnerabili e/o a rischio di esclusione 5
Colloquio con Commissione esaminatrice Ogni componente della Commissione può attribuire un punteggio, da 1 a 10, in relazione a conoscenze, abilità e competenze del candidato.

La data e l’orario del colloquio sarà comunicata direttamente al candidato per e-mail all’indirizzo specificato nella domanda di partecipazione.

L’Ente non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dovuta a inesatta indicazione del recapito da parte del candidato o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda.

Il candidato, che non si presenterà alla convocazione, sarà escluso dal bando.

L’esito della selezione sarà comunicato direttamente al candidato.

L’incarico sarà attribuito anche in presenza di una sola domanda pienamente rispondente alle esigenze progettuali. In caso di mancata acquisizione di istanze di partecipazione, oppure di non rispondenza di queste ai requisiti richiesti, il legale rappresentante provvederà direttamente ad individuare la figura richiesta.

L’incarico conferito, non potrà essere in nessun caso riconducibile ad un rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, bensì a tipologie contrattuali di temporaneità, funzionali alla realizzazione dell’intervento in coerenza con le direttive dell’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale.

L’Ente si riserva, inoltre, di non procedere all’affidamento dell’incarico o di revocarlo senza preavviso o indennità di sorta, per fatti e motivi organizzativi, tecnico operativi e finanziari che impongono la

prosecuzione del percorso formativo.

Palermo, 15.03.2021

L’Amministratore

(Maurizio Pucceri)

SCARICA DOMANDA